Conferenza Stampa Roma Sevens

Presentato Oggi il Torneo Internazionale Roma Sevens che conferma il livello altissimo della competizione.

Oggi è stato
presentato presso il circolo di tiro a segno nazionale la decima edizione del
Roma Seven Tournament, il torneo è il terzo per importanza in Europa ed il nono
a livello mondiale.

Quest’anno conta
con la partecipazione di  14 Nazionali e
giocatori di grandissimo livello sia per le selezioni maschili che femminili,
supportati da grandi allenatori del Calibro di Gordon Tietjens allenatore della
Nazionale Neo Zelandese degli All Blacks 7 e 9 volte vincitore del  IRB sevens world series, che a Roma è
presente alla guida dei “Roma Sevens” per la quale ha selezionato molti dei
suoi giocatori. (squadra ad inviti con gli All Blacks e Nazionali Samoa);
Tietjens ha dichiarato durante la conferenza stampa: “sono molto impressionato
dal livello delle squadre presenti e vorreì inserire il Roma Seven tra gli
impegni ufficiali degli All Blacks per l’anno prossimo”. È importante
menzionare che testimonial d’Eccezionedi del torneo sara lo Storico Giocatore
Chester Williams che sarà presente allo Stadio dei Marmi durante il toneo.

Tra le squadre
presenti è importante segnalare la Nazionale del Kenya presente per la prima
volta al torneo, fresca di vittoria contro L’Inghilterra, e che annoverà tra i
suoi giocatori quello che ha realizzato più mete negli ultimi tornei, Il
Capitano Keniota ha dichiarato: “siamo qui a Roma per ottenere un un selezione
delle Fiamme Oro, ed ovviamente non da meno la presenza della nostra Nazionale;
Il 7 Azzurro è in grande crescita e la selezione portata al torneo sicuramente
sarà tra le protagoniste.

Per la parte
femminile è da notare la presenza delle campionesse in carica del “Red &
Blue”Aotearoa New Zealand Maori, varie Nazionali tra le quali Spagna, Italia ed
Olanda, il superclub delle Kusa dalla Nuova Zelanda e per la prima volta la
Nazionale Brasiliana che si presenta con il patrocinio del Comitato Olimpico
Internazionale in vista dell’inserimento del seven nelle Olimpiadi del 2016.

Il Roma 7 verrà
giocato quindi dai giocatori e dalle giocatrici più forti a livello mondiale.

Il torneo entrerà
nel vivo Venerdi quanto ci saranno 12 ore di partite ininterrotte per i gironi
di qualificazione divisi tra i vari tornei Maschile – Femminile e International
Vets tournament (over 35) “Memorial R. Speziali”, durante questa giornata
l’entrata allo stadio sarà gratuita

Sabato verrà
giocata una partita riservata agli Under  16 “Memorial Giorgio de Angelis”, e sarà il
giorno delle partite decisive, le fasi finali del torneo, che culminerà con la
finalissima in notturna alle 23:45 i biglietti sono reperibili presso il
circuito Listicket.

Elenco squadre
presenti al torneo:

Maschile:

Squadra

Nazione

Union

Roma Seven (squadra ad inviti con gli All
Blacks e nazionali Samoa)

Italia

FIR/NZRU/SRU

“Felpharma” Kenya7 – Nazionale

Kenya

KRU

Francia Nazionale – Nazionale

Francia

FFR

Italia 7 – Nazionale

Italia

FIR

“Modula” impact Sevens

Francia

FFR

Georgia 7 – Nazionale

Georgia

GRU

Olanda 7 – Nazionale

Olanda

NRB

Ucraina 7 – Nazionale

Ucraina

URU

Germania 7 – Nazionale

Germania

DRV

Yug Rugby Russia

Russia

RUR

I Pessimi

Italia

FIR

“Porta Portese” Force XV Froggies – Superclub

Francia

FFR

Fiamme Oro  – Club

Italia

FIR

Unione Rugby Capitolina – Club

Italia

FIR

Redigensians RFC – Club

Inghilterra

RFU

“Clandestinos”(squadra a invito dell’Union
Enterriana de Rugby)

Argentina

UAR

 

Femminile:

Squadra

Nazione

Union

Red & Blue”Aotearoa New Zealand Maori

Nuova Zelanda

NZRU

Francia 7 – Nazionale

Francia

FFR

Brasile – Nazionale

Brasile

CBRU

Italia 7 – Nazionale

Italia

FIR

Spagna 7 – Nazionale

Spagna

FER

Olanda 7 – Nazionale

Olanda

NRB

Germania 7  – Nazionale

Germania

DRV

“Felpharma” Kusa – Superclub

Nuova Zelanda

NZRU

 

Vets (over 35)

Squadra

Nazione

Union

Lazio Old

Italia

FIR

Namau

Italia

FIR

Nazionale Avvocati Italiani

Italia

FIR

Italia 7 – Nazionale

Italia

FIR

Veterans Red&Blu Rugby

Italia

FIR

Very original Old Rugby Roma

Italia

FIR

Wanderland International RFC (superclub ad Invito)

Olanda

NRB

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>