Questo sito è dedicato alla rugbylist, un ritrovo "virtuale" dove si incontrano centinaia di appassionati di rugby.
 

[RUGBYLIST] R: Re: I: Re: Malag˛ e la Scuola

solorugby a libero.it solorugby a libero.it
Mar 22 Lug 2014 11:48:07 CEST


L'attuale progetto scuola non serve al rugby italiano. Serve solo all'ideatore del progetto , che per mantenerlo viene pagato profumamente dalla FIR. I risultati sono pessimi. Un serio progetto scuola federale deve avere il suo massimo sviluppo  a partire dalla prima elemenatare, se no addirittura dalla scuole materne. Solo cosý si potranno avere dei risultati superiori a quel minimo 3% attuale. Il progetto FIR dovrebbe prevedere un protocollo d'intesa con il MIOR nel quale la FR si dovrebbe impegnare , in collaborazione con le societÓ, a fornire gli insegnanti/educatori alle scuole primarie e dell'infanzia a titolo gratuito e cosý, statene certi , che quel 3% supererebbe almeno il 20%.
Saluti GA


----Messaggio originale----
Da: giorgioxt a email.it
Data: 21/07/2014 19.11
A: "rugbylist rugbylist"<rugbylist a rugbylist.it>
Ogg: Re: [RUGBYLIST] I: Re: Malag˛ e la Scuola

Ciao da Giorgio


Il giorno 21/lug/2014, alle ore 17:22, Salvatore Messina ha scritto:






Quantificare la riuscita o meno di un progetto di sport scolastico con quanti ragazzi vadano poi a praticare uno sport agonistico presso il club Ŕ sbagliato e fuorviante.

C'Ŕ un malinteso : i dati che ho fornito, presi in un convegno del CIV , si riferivano quanti ragazzi coinvolti nel "Progetto Scuola" - che vÓ avanti da oltre 5 anni - diventavano poi tesserati (e quindi a giocare sul serio per un club qualsiasi) risultato , meno di 3 su 100 - chiedersi se funzioni, soprattutto visto i costi , mi pare il MINIMO.


I club (almeno quelli veneti che conosco) NON sono coinvolti nel  "progetto scuola" FIR; quasi tutti fanno interventi nelle scuole di proselitismo ed informazione.


Ripeto : io sono completamente scettico sul fatto che la scuola possa risolvere i problemi del nostro sport, soprattutto visto l'offerta che hanno avuto i miei 3 figli , hanno fatto 
licei diversi o istituto tecnico , in tutti i tre casi le ore REALI di E.F. sono state meno di un terzo di quelle ad orario, vuoi perchÚ serviva il bus per andare alla palestra, vuoi perchÚ alcuni supplenti facevano solo TEORIA, vuoi per pura e semplice poca volontÓ.


Io vedo il problema da due aspetti : 
- Da genitore , se potessi non li avrei per nulla mandati ad E.F. ! il lavoro che hanno fatto nel club, dal minirugby in poi Ŕ stato MOLTO ma MOLTO PIU' SERIO, ATTENTO E BEN FATTO
- Da appassionato di rugby , il mio obiettivo Ŕ di avere quanti pi¨ bambini e ragazzi possibile ad allenarsi e giocare sui nostri campi, anche perchÚ l'approccio al rugby Ŕ MOLTO semplice : non pu˛ lasciare tiepidi, il ragazzino o bambino o lo rifiuta del tutto subito o si innamora . Credo poi che sia veramente impossibile costringere qualcuno al rugby se non lo ama .




----
Z-Light e Z-Pro: servizi zimbra per caselle con dominio email.it, per tutti i dettagli clicca qui

Sponsor:
I cento giorni del Rock a prezzi speciali, oltre 1.000 titoli scontanissimi solo fino al 29/09/2014
Clicca qui



-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: http://www.rugbylist.it/pipermail/rugbylist/attachments/20140722/6953d5d4/attachment.html 


Maggiori informazioni sulla lista Rugbylist