Questo sito è dedicato alla rugbylist, un ritrovo "virtuale" dove si incontrano centinaia di appassionati di rugby.
 

[RUGBYLIST] Giappone-Italia 22-25

tizianotaccola1 a alice.it tizianotaccola1 a alice.it
Sab 16 Giu 2018 12:23:02 CEST


 Mi sono messo davanti al televisore convinto che avrei rivisto la fotocopia della partita antecedente.Parte forte l?talia e tiene il pallone per 2,40 minuti per non so quante sequenze di gioco. Mi sono detto:"vedrai che finiscono la benzina prima". Ma la solfa Ŕ continuata, puntuali nei punti di incontro, organizzati nelle rucks,giocate ariose e veloci, calci ben piazzati e dominio nei duelli aerei difensivi. Poi il primo calcio di punizione per loro.Anche facile. Vai, mi sono detto, cominciano a far punti. Invece no, anche i figli del sol levante sbagliano. E poi la nostra meta con Benvenuti ed Allan trasforma, e poi un'altra meta del redivivo capitan Ghilardini. Allan fa palo. Poi quelfenomeno di Polledri rompe un placcaggio e appoggia in mezzo ai pali! Fantastica Italia. Penso che il secondo tempo sarÓ solo Giappone. E invece no! L'Italia riparte bene e domina ancora per 20 minuti fino alla meta annullata per un millimetrico fuorigioco di Minozzi. E' passata un'ora e il difetto endemico degli azzurri comincia a fare capolino. Il nostro ritmao cala,aumenta quello giapponese e si profila una nuova sconfitta. Gli azzurri sono magnifici, la panchina Ŕ di qualitÓ e la nostralinea "maginot" contiene assai. Ci pensa il cecchino Allan a mettere 2 calci in carniere, sono quelli che ci garantirannola vittoria finale. Bene, ma lo immaginate se questa Italia potesse giocare 80 minuti come fanno le altre Nazionali?Un caro saluto da 14Cavallopazzo
-------------- parte successiva --------------
    Mi sono messo davanti al televisore convinto che avrei rivisto la
   fotocopia della partita antecedente.

   Parte forte l?talia e tiene il pallone per 2,40 minuti per non so
   quante sequenze di gioco. Mi sono detto:

   "vedrai che finiscono la benzina prima". Ma la solfa ├Ę continuata,
   puntuali nei punti di incontro, organizzati nelle rucks,

   giocate ariose e veloci, calci ben piazzati e dominio nei duelli aerei
   difensivi. Poi il primo calcio di punizione per loro.

   Anche facile. Vai, mi sono detto, cominciano a far punti. Invece no,
   anche i figli del sol levante sbagliano. E poi la nostra

   meta con Benvenuti ed Allan trasforma, e poi un'altra meta del redivivo
   capitan Ghilardini. Allan fa palo. Poi quel

   fenomeno di Polledri rompe un placcaggio e appoggia in mezzo ai pali!
   Fantastica Italia. Penso che il secondo tempo

   sar├  solo Giappone. E invece no! L'Italia riparte bene e domina ancora
   per 20 minuti fino alla meta annullata per un millimetrico

   fuorigioco di Minozzi. E' passata un'ora e il difetto endemico degli
   azzurri comincia a fare capolino. Il nostro ritmao cala,

   aumenta quello giapponese e si profila una nuova sconfitta. Gli azzurri
   sono magnifici, la panchina ├Ę di qualit├  e la nostra

   linea "maginot" contiene assai. Ci pensa il cecchino Allan a mettere 2
   calci in carniere, sono quelli che ci garantiranno

   la vittoria finale.

   Bene, ma lo immaginate se questa Italia potesse giocare 80 minuti come
   fanno le altre Nazionali?

   Un caro saluto da 14Cavallopazzo


Maggiori informazioni sulla lista Rugbylist