Questo sito è dedicato alla rugbylist, un ritrovo "virtuale" dove si incontrano centinaia di appassionati di rugby.
 

R: Re: I: I: I: [RUGBYLIST] Commenti degli allenatori sulla celtic

Luca Oliva luca.oliva a katamail.com
Gio 22 Gen 2009 12:23:36 CET


PerchŔ non gliene frega niente ...
Preferiscono stare a casa loro ...

Luca

solorugby a libero.it ha scritto:
> Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>   
>
> ------------------------------------------------------------------------
>
>
> Mi sai dire allore perchŔ non viene mai fuori un nome comune a tutte 
> le societÓ per presentare un candidato alla Presidenza della FIR??????
> Saluti G.A.
>
>     ----Messaggio originale----
>     Da: luca.oliva a katamail.com
>     Data: 21/01/2009 21.36
>     A: <rugbylist a rugbylist.it>
>     Ogg: Re: I: I: I: [RUGBYLIST] Commenti degli allenatori sulla celtic
>
>     Vedi, a differenza vostra, i veneti sanno unirsi quando Ŕ
>     necessario ...
>     Divisi in casa ma uniti contro i nemici ...
>     E' un p˛ lo spirito celtico che viene fuori ...
>     I britannici sono divisi in tutto, e orgogliosi delle proprie
>     tradizioni ...
>     Quando formano i Lions per˛, parlano la stessa lingua (e il
>     riferimento non Ŕ casuale ...) ...
>
>     Salvatore Messina ha scritto:
>
>         Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>           
>
>
>         ------------------------------------------------------------------------
>
>         Basta solo convincere i soci delle varie squadre a non fare
>         a cazzotti dopo 30", come avviene regolarmente in campo ad
>         ogni derby veneto....
>         Ce lo vedo proprio Munari chiacchierare amabilmente con
>         Presutti sulla linea tecnica da dare alla squadra....
>         Magari se SKY trasmettesse l'evento farebbe pi¨ audience di
>         una partita di wrestling!!!!!!!!!!
>          
>         PEACE & LOVE & PLAY RUGBY
>
>         Salvatore Messina
>
>
>         ----- Messaggio inoltrato -----
>         *Da:* Bounty . <yanagisawa11 a hotmail.com>
>         *A:* rugbylist a rugbylist.it
>         *Inviato:* Mercoledý 21 gennaio 2009, 9:28:53
>         *Oggetto:* RE: I: I: [RUGBYLIST] Commenti degli allenatori
>         sulla celtic
>
>         Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>         <http://www.rugbyrugby.it/>
>         /*Se fossa una cosa seria in Celtic League ci dovrebbe andare
>         sicuramente (per tradizione, pubblico e palmares) una
>         franchigia veneta, i DOGI. */
>         /*Un superclub con soci fondatori 4 societÓ di Super10:
>         Rovigo, Petrarca, Treviso, Venezia.*/
>
>
>
>         ------------------------------------------------------------------------
>         Date: Tue, 20 Jan 2009 17:31:40 +0000
>         From: totorugby a yahoo.it
>         Subject: I: I: [RUGBYLIST] Commenti degli allenatori sulla celtic
>         To: rugbylist a rugbylist.it
>
>         La Magners League (Celtic League) ha attualmente solo 10
>         squadre (4 province irlandesi, 4 franchige gallesi e 2
>         franchige scozzesi).
>         Con 2 italiane sarebbero 12 come in inghilterra (Guinness
>         Premiership) e con 4 italiane sarebbero 14 come nel campionato
>         francese (T14) e sanzar (S14).
>          
>         PEACE & LOVE & PLAY RUGBY
>
>         Salvatore Messina
>
>
>         ----- Messaggio inoltrato -----
>         *Da:* Marco <marco_suomi a libero.it>
>         *A:* rugby list <rugbylist a rugbylist.it>
>         *Inviato:* Martedý 20 gennaio 2009, 17:31:56
>         *Oggetto:* Re: I: [RUGBYLIST] Commenti degli allenatori sulla
>         celtic
>
>         Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>         >From      : luca.oliva a katamail.com
>         > la Magners Legaue ha dato disponibilitÓ solamente per 2
>         > (due) posti.
>
>         Ha senso secondo me. Con due squadre in piu' si passerebbe da
>         12 a 14 e i calendari non ne risentirebbero troppo. Con il
>         passaggio da 12 a 16 sarebbe una gran botta...
>
>         > Fra le condizioni aggiunte, oltre alla italianitÓ delle 2
>         > formazioni (rimane quindi il vincolo dei 5 non eleggibili
>         > in formazione),
>
>         Bene, direi.
>
>         >  la facile raggiungibilitÓ logistica e il legame
>         > territoriale.
>         > Nuovo check a marzo, durante la pausa del 6 Nazioni.
>
>         Pesante questa. A questo punto una formazione veneta mi pare
>         inevitabile, in quale delle citta' non saprei - anche se
>         secondo me Verona - che non ha una squadra in Super10 da che
>         io mi ricordi ed e' servita da aeroporti internazionali -
>         potrebbe essere una buona soluzione, cosi' Padova Treviso e
>         Rovigo non litigano e anche la zona di Brescia ci si puo'
>         appoggiare.
>         L'altra... vista la bilancia del Super10 avrebbe senso
>         stabilirla nella stessa zona (Parma? Bologna forse?), ma che
>         direbbero le squadre - e i tifosi - del centro-sud (e dell'Ovest)?
>         Per risolvere la maggior parte dei conflitti, una soluzione
>         Milano-Roma sembra la piu' logica: scontenterebbe un po' tutti
>         (tranne le societa' romane), ma almeno non si darebbero
>         vantaggi a nessuno.
>         Per quanto riguarda il "legame territoriale", pero', sarebbe a
>         quel punto necessario distribuire i giocatori delle due
>         franchigie - almeno nominalmente - per le varie societa'
>         "satellite" di tali franchigie. Poi i giocatori in quelle
>         squadre giocherebbero molto raramente, o piu' probabilmente
>         mai - ma e' quello che fanno in Scozia, Irlanda e Galles. E a
>         questo punto servirebbe che ci fossero piu' o meno cinque
>         societa' "satellite" per ogni franchigia (a volte 6 e 4, a
>         causa delle promozioni e retrocessioni) in Super10. E se una
>         delle franchigie fosse a Roma chi vi "riporterebbe"? Le due di
>         Roma, si capisce, e Catania. E poi? Le due Parma?
>         Attenzione, questo non richiede che tali societa' paghino o si
>         occupino dello sviluppo o della preparazione di tali giocaori,
>         si tratterebbe solo di una proprieta' "nominale". Poi, se un
>         giocatore di una delle societa' di Super10 sale a livelli "da
>         franchigia" ovviamente la societa' viene remunerata
>         abbondantemente per i suoi servizi.
>
>         Per quanto riguarda la tanto citata "assurdita' di far giocare
>         padovani e rovigoti insieme", beh... in Galles neath e Swansea
>         giocano insieme (negli Ospreys), e i tifosi delle due societa'
>         che si guardano in cagnesco quando gioca il club tifano
>         insieme quando gioca la franchigia. E' un po' come la
>         nazionale, la tifo anche se ci gioca uno di una squadra che e'
>         rivale della mia in campionato, no?
>
>         Marco Piva
>
>         _______________________________________________
>         Gestisci la tua iscrizione
>         http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist
>
>
>         ------------------------------------------------------------------------
>         Scopri le novitÓ! La tua vita, i tuoi interessi, tutto insieme
>         su Windows Live. <http://download.live.com/?mkt=it-it>
>
>         ------------------------------------------------------------------------
>
>         _______________________________________________
>         Gestisci la tua iscrizione
>         http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>           
>
>         ------------------------------------------------------------------------
>
>         _______________________________________________
>         Gestisci la tua iscrizione
>         http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>           
>
>
>
>  
>
> ------------------------------------------------------------------------
>
> _______________________________________________
> Gestisci la tua iscrizione
> http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>   

-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: http://www.rugbylist.it/pipermail/rugbylist/attachments/20090122/f14ca212/attachment-0011.html


Maggiori informazioni sulla lista Rugbylist