Questo sito è dedicato alla rugbylist, un ritrovo "virtuale" dove si incontrano centinaia di appassionati di rugby.
 

[RUGBYLIST] a proposito di seconde squadre

Luca Oliva luca.oliva a katamail.com
Lun 26 Gen 2009 16:45:28 CET


Mi diceva un mio amico inglese che in Inghilterra, in Under 16 e sotto, 
quando il gioco raggiunge una differenza di 40 punti, l'arbitro deve 
fermare il gioco e dare agli allenatori la possibilitÓ di mescolare le 
squadre e giocare un incontro amichevole.

Mi sembrerebbe un'ottima proposta, da estendere nella nostra realtÓ 
anche alle categorie superiori ...


Luca Oliva ha scritto:
> Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>   
>
> ------------------------------------------------------------------------
>
> A me il problema sembra lo stesso, caro Giovanni.
> Curare la possibilitÓ che vi siano campionati equilibrati, senza 
> sproporzioni eccessive fra i vari partecipanti ...
> Ribadisco, a scanso di equivoci, che non si tratta di una polemica 
> diretta contro il Vasrai Rugby, perchŔ di risultati di questo tipo ce 
> ne sono parecchi nei nostri campionati, ma di una questione di 
> principio ...
> Il problema delle squadre cadette Ŕ un problema analogo: il punto di 
> partenza Ŕ differente, ma il punto di arrivo Ŕ lo stesso ... Si vedono 
> in campo squadre eccessivamente squilibrate da un punto di vista 
> fisico e tecnico ...
> Bene ha fatto la Federazione a introdurre un campionato solo per le 
> squadre cadette ed a porre liste chiuse fra prima e seconda squadra 
> per gli altri campionati ...
> Per le giovanili si pu˛ fare qualcosa comunque:  visto che si Ŕ 
> introdotto l'obbligo per il settore propaganda di "prestare" giocatori 
> alla squadra avversaria in caso di disparitÓ numerica, si pu˛ fare 
> anche per le categorie superiori ...
> E con un p˛ di buona volontÓ si pu˛ fare anche qualcosa di pi¨ ...
>
> Giovanni Cardeti ha scritto:
>> Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>>   
>>
>> ------------------------------------------------------------------------
>>
>> Non capisco francamente il senso del tuo intervento e non vedo cosa 
>> ci azzecca con la storia delle seconde squadre....
>> Sono convinto che una partita che finisce 153-0 non serve a nessuno 
>> ma stiamo parlando di due squadre giovanili che utilizzano giocatori 
>> della stessa etÓ e giocano nello stesso campionato, senza che il 
>> Vasari abbia una squadra di elitŔ o quant'altro.
>> La sproporzione delle forze in campo Ŕ evidente ma il punto di 
>> partenza Ŕ lo stesso cosa che nel caso delle squadre cadette Ŕ 
>> completamente diversa.
>> Quindi non riesco davvero a capire cosa volessi dire con il tuo 
>> intervento, a cui da un punto di vista pratico mi sembra difficile 
>> anche immaginare una soluzione.
>> Invece per il problema delle cadette mi sembra che la Federazione 
>> abbia fatto la scelta giusta eliminando dal prossimo anno una norma 
>> ambigua e contradditoria.
>> Anche se rovinerÓ la programmazione di qualche squadrone.
>> Giovanni
>>
>>
>> --- *Lun 26/1/09, Luca Oliva /<luca.oliva a katamail.com>/* ha scritto:
>>
>>     Da: Luca Oliva <luca.oliva a katamail.com>
>>     Oggetto: Re: [RUGBYLIST] a proposito di seconde squadre
>>     A: "rugbylist rugbylist" <rugbylist a rugbylist.it>
>>     Data: Lunedý 26 gennaio 2009, 14:10
>>
>>     Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
>>               
>>
>>     _______________________________________________
>>     Gestisci la tua iscrizione
>>     http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>>               
>>
>>
>> ------------------------------------------------------------------------
>>
>> _______________________________________________
>> Gestisci la tua iscrizione
>> http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>>   
>
> ------------------------------------------------------------------------
>
> _______________________________________________
> Gestisci la tua iscrizione
> http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>   

-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: http://www.rugbylist.it/pipermail/rugbylist/attachments/20090126/61dd4512/attachment-0011.html


Maggiori informazioni sulla lista Rugbylist