Questo sito è dedicato alla rugbylist, un ritrovo "virtuale" dove si incontrano centinaia di appassionati di rugby.
 

[RUGBYLIST] Mediano di mischia

Gomez matgomez a infinito.it
Ven 30 Gen 2009 09:09:23 CET


Ottima analisi che secondo me mette fine a tutte le discussioni...
Questo abbiamo! e con questo dobbiamo andare avanti al meglio...
Mauro ha sicuramente le capacitÓ per giocare mediano ma soprattutto ha 
la grinta! Ŕ uno (cosa che spesso tra gli azzurri non Ŕ scontata) che 
non molla MAI!!!

La cosa che deve far riflettere Ŕ che, visti i proclami 
internazionalistici di Dondi & Soci che spandono e spendono in nome 
dell'ALTO LIVELLO, Ŕ che le nazionali con cui andiamo a confrontarci 
hanno mediamente 3+3 giocatori di altissime prestazioni (magari, vedi 
Galles con Peel, Philips e C, intercambiabili a seconda del gioco che si 
vuole mettere in pratica) in mediana a cui aggiungono altri 4-5 utility 
back che possono giostrarsi tra centri, ali ed estremo...

Noi siamo coperti in maniere buona solo in prima linea ma anche qui il 
cambio generazionale si sta facendo sentire... chi c'Ŕ che "da sotto" 
spinge per rubare il posto a Castro e Soci?

Gomez

allrugby ha scritto:
> Notizie di rugby: http://www.rugbyrugby.it
> Mauro Bergamasco come mediano di mischia. Al di lÓ dell'interesse
> suscitato in list, mi sembra che il senso del discorso sia stato,
> scusate, un po' travisato.
> Nel senso che, tampone o non tampone che sia la misura che potrebbe
> prendere Mallet, significa che, a causa degli infortunati (Picone,
> ecc.), oltre all'apertura, in Italia non abbiamo uno straccio di
> mediano DI RUOLO da mettere in campo. Certo, Toniolatti Ŕ giovane e
> Semenzato Ŕ fuori quasi da un anno a causa di una botta che gli ha
> quasi spappolato il fegato. Resta Canavosio (?).
> Probabilmente (ah, anche Aguero, almeno per i primi incontri del
> prossimo VI Nazioni, non ci sarÓ, causa infortunio), anche Nieto avrÓ
> provato, magari per celia, a fare l'estremo, o il mediano di mischia:
> ma il tutto si sarÓ risolto con una buona birra ed un bel "lasciamo
> stare".
> Il "Bergamasco si" o il "Bergamasco no", mi sembra comunque riduttivo.
> Il problema Ŕ: chi c'Ŕ all'orizzonte? Oltre a Picone, l'unico in grado
> di sostenere il ruolo, oggi come oggi, chi c'Ŕ? (parliamo sempre di
> atleti di ruolo).
> Qualche nome, lo so, salterÓ fuori, ma il mio vorrebbe essere un
> spunto di riflessione: chi dirige l'orchestra (oggi, in prospettiva
> domani)?
> Ciao.
> Franco (TV)
> _______________________________________________
> Gestisci la tua iscrizione
> http://www.rugbylist.it/mailman/listinfo/rugbylist	
>
>   



Maggiori informazioni sulla lista Rugbylist