Questo sito è dedicato alla rugbylist, un ritrovo "virtuale" dove si incontrano centinaia di appassionati di rugby.
 

R: [RUGBYLIST] Conferenza Stampa a Palazzo Chigi per DDRC 2011

Guido Chimienti tequila2 a hotmail.com
Gio 30 Giu 2011 23:06:42 CEST


verissimo che Diego era professionale oltre che professionista, ma non una volta che non passasse al terzo tempo dopo la partita!Certo, non era il primo ad arrivare, ne quello che beveva come un matto, ne l'ultimo a partire, ma passava sempre!
Un grande giocatore, un grande uomo, un INCREDIBILE uomo d'affari!

Date: Wed, 29 Jun 2011 14:09:37 +0200
From: solorugby a libero.it
To: rugbylist a rugbylist.it
Subject: R: [RUGBYLIST] Conferenza Stampa a Palazzo Chigi per DDRC 2011

Squadre e aziende di rugby in Italia - http://www.coobiz.it/it/aziende/trova/1?q=rugby
__________________________________________

Diego e Campese, entrambi anche giocatori del Mediolanum/Milan erano dei veri 
professionisti che, come diceva Vaccari spingevano i compagni di squadra e 
migliorarsi anche con allenamenti individuoli. Non so quante volte Campese e 
Cutitta si mettevano uno di fronte all'altro per fare i calci lungo la Touche 
sia di destro che di sinistro, e le volte che mi mettevo dietro i pali per 
raccogliere i palloni calciati da Diego prima dell'allenamento. Diego arrivava 
con la sua sacca piena di palloni e con un personale manometro per il controllo 
della pressione. Era di uno scrupoloso quasi maniacale che gli permise di 
essere il primo al mondo.
Ciao a tutti
G. a.
>----Messaggio originale----
>Da: antoncino a alice.it
>Data: 27/06/2011 17.32
>A: "R.L. LR."
>Ogg: [RUGBYLIST] Conferenza Stampa a Palazzo Chigi per DDRC 2011
>
>Squadre e aziende di rugby in Italia - http://www.coobiz.
it/it/aziende/trova/1?q=rugby
>__________________________________________
>Ciao a tutti,
>stamani mattina c'Ŕ stata a Palazzo Chigi la conferenza stampa di 
>presentazione del Diego Dominguez Rugby Camp 2011 (Roma e Baia Domizia).
>Hanno preso la parola il Ministro della Giovent¨ Giorgia Meloni ed il 
>Dottor Paolo di Caro dell'Agenzia Nazionale Giovani (ho scoperto che 
>esiste un ministroo della Giovent¨ ma non un ministero, e quindi l'ANG 
>sopperisce a questa mancanza), il Vice Presidente Federale Bernab˛, Paul 
>Derbyshire, Paolo Vaccari ed ovviamente Diego. La conferenza era diretta 
>dall'ottimo Moreno Molla.
>La presenza di Diego era scontata ma onestamente Ŕ arrivato 
>dall'Argentina ieri pomeriggio per il rotto della cuffia, sono andato a 
>recuperarlo a Fiumicino e mi ha spiegato che a Buenos Aires l'aeroporto 
>apre e chiude per colpa del vulcano cileno e lui Ŕ salito sull'ultimo 
>posto utile di un volo che non era il suo, soppresso... rischiava di non 
>esserci...
>
>E' la prima conferenza stampa a cui assisto in cui erano tutti con un 
>sorriso genuino, sembrava una scampagnata tra amici di vecchia data, 
>altro che una conferenza a Palazzo Chigi!!  Bernab˛ ha parlato molto 
>bene sia della sua conoscenza del Ministro che del suo impegno in FIR, 
>di Caro si Ŕ detto felicissimo di sedere tra due "mostri sacri" che 
>hanno fatto la storia a Grenoble (Diego e Paolino Vaccari) dimostrando 
>una ottima cultura ovale, Paul Derbyshire ha confermato il suo impegno 
>nel Camp per alcuni giorni prima di partire per il Trentino in ritiro 
>pre mondiale (abbiamo parlato a fine conferenza della notizia della sua 
>morte, poi rientrata, e mi ha confermato che ha avuto decine di 
>telefonate allarmate) a seguire c'Ŕ stato l'intervento di Diego che Ŕ un 
>fenomeno della comunicazione, questa volta per˛ molto ben fronteggiato 
>dal Ministro Meloni, che ha parlato dopo di lui.
>Il Ministro ha parlato in maniera molto circostanziata,  fatto battute e 
>ha garantito tutto il sostegno possibile al rugby italiano ed ai valori 
>che sono alla base del rugby; ci ha tenuto a dire che lei ben conosce 
>l'ambiente visto che non si perde una partita del 6 Nazioni (io ce l'ho 
>vista da almeno 4 anni a questa parte) e che non perde occasione per 
>seguire la azionale e non solo. Il gran finale Ŕ stato tutto di Paolo 
>Vaccari che era in triplice veste:  amico di Diego, consigliere federale 
>e testimonial del camp, visto che per alcuni giorni sarÓ con i ragazzi. 
>Ha raccontato la sua esperienza a Calvisano ed i motivi che lo hanno 
>portato a diventarne una bandiera e onestamente il suo discorso sul 
>senso di appartenenza Ŕ stato veramente commovente. IN pi¨ ha definito 
>Diego come il primo professionista del rugby italiano nel senso che era 
>il solo, come ci ha raccontato pi¨ volte Zibana (che mi ha chiesto di 
>mandarle i suoi saluti), quando tutti finivano di allenarsi continuava a 
>calciare per ore da solo in mezzo ai pali tanto che alla fine spinse 
>molti suoi compagni di nazionale ad incrementare il tempo di allenamento 
>diminuendo quelli da dedicasi al riposo.
>
>Io sono dovuto scappare subito dopo per rientrare a "far finta di" 
>lavorare dopo due giorni di lavoro all'Acqua Acetosa per preparare tutto 
>e mi dispiace ma purtroppo se me lo fanno nei giorni del Palio, visto 
>che mi corre l'Oca... Speravo di riuscire a portare Diego a Siena a 
>vedere il Palio sabato ma non ci sono i tempi tecnici purtroppo visto 
>che nel 2007 quando Ŕ venuto nostro ospite l'Oca ha vinto e avrei 
>gradito vedere se si ripeteva l'esperienza...
>
>Buona serata
>
>Antonio
>_______________________________________________
>Gestisci la tua iscrizione
>http://www.rugbylist.it/mailman/options/rugbylist	
>
_______________________________________________
Gestisci la tua iscrizione
http://www.rugbylist.it/mailman/options/rugbylist 		 	   		  
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: http://www.rugbylist.it/pipermail/rugbylist/attachments/20110630/6dbb2817/attachment.html


Maggiori informazioni sulla lista Rugbylist